Indicazioni per la celebrazione di alcuni Sacramenti

Modulistica per la riprogrammazione delle Cresime

 
 La Cancelleria Vescovile chiede di ricordare quanto già indicato: 
Prot. Gen. 198/2020
DIOCESI DI VICENZA
ORDINARIATO
Aggiornamenti circa le celebrazioni con il popolo

A seguito della lettera della Presidenza della CEI (prot. N. 290/2020) e della nota del Ministero dell’Interno (Prot. 7686), entrambe del 22 luglio 2020 (cfr. allegato l), in deroga a quanto stabilito dal Protocollo circa la ripresa delle celebrazioni con il popolo del 7 maggio 2020, si dispone quanto segue.
 
1) È possibile predisporre la celebrazione della Cresima di ragazzi, giovani e adulti purché:
a) venga assicurato un percorso di formazione; per informazioni rivolgersi all’Ufficio per l’Evangelizzazione e la Catechesi (0444226571 -catechesi@vicenza.chiesacattolica.it);
b) si organizzino gli incontri di preparazione nel rispetto delle norme vigenti;
c) le celebrazioni avvengano in piccoli gruppi, assicurando la presenza almeno ai catechisti e ad altri ministri, così da garantire un minimo di dimensione comunitaria nel rispetto del distanziamento sociale;
d) laddove è possibile, si può celebrare anche di venerdì sera oppure di sabato mattina.

Nella Chiesa latina il Sacramento della Confermazione è riservato al Vescovo per esprimere la dimensione diocesana e universale della vita ecclesiale; spetta in ogni caso al Pastore della Diocesi delegarne ad altri la presidenza. Fintantoché perdurerà l’attuale situazione emergenziale, qualora non sia possibile assicurare la presenza del Vescovo o dei ministri straordinari della Confermazione, il parroco potrà essere eccezionalmente delegato dal Vescovo a presiedere la celebrazione. Date le circostanze, il calendario previsto per le Cresime dei prossimi mesi è annullato. Per fissare o ridefinire le celebrazioni con il Vescovo e i delegati, oppure per ottenere la debita facoltà, ci si rivolga all’indirizzo email cresime@diocesi.vicenza.it. compilando il modulo in allegato (cfr. allegato 2 Le
celebrazioni delle cresime – autunno 2020).
 
2) In generale, a livello celebrativo si precisa che:
a) nella celebrazione del Battesimo e dell’Unzione dei malati le unzioni possono essere fatte usando un batuffolo di cotone o detergendo il pollice con salvietta disinfettante a ogni unzione;
b) non è più necessario l’utilizzo dei guanti da parte dei lettori, ma questi procederanno a detergersi accuratamente le mani con soluzioni idroa1coliche prima di accedere all’ambone o al microfono.
 
3) A fronte di richieste di chiarimento pervenute in Diocesi, si ricorda che le Esequie possono essere svolte nell’ Eucaristia o nella Liturgia della Parola, sia in chiesa che in cimitero o in luoghi aperti fuori della chiesa. La modalità celebrativa va valutata con i familiari del defunto, avendo come unico criterio di riferimento, nella scelta del luogo, il numero dei partecipanti e il mantenimento delle distanze di sicurezza.
 
Le presenti indicazioni resteranno valide fino a nuove disposizioni.
 
Vicenza, 31 luglio 2020
 
L’Ordinario diocesano mons. Lorenzo Zaupa Vicario Generale
Il Cancelliere vescovile don Enrico Massignani
2020_198 Aggiornamenti circa le celebrazioni con il popolo PDF
2020_198 Allegato 1 PDF
2020_198 Allegato 2 DOCX
2020_198 Allegato 2_COMPILABILE DOCX