DIOCESI DI VICENZA
UFFICIO PER L'EVANGELIZZAZIONE E LA CATECHESI

Regolamento della Commissione diocesana
per l’evangelizzazione e la pastorale degli adulti

 
1. NATURA

Espressione dell’Ufficio diocesano per l’evangelizzazione e la catechesi, la Commissione per l’evangelizzazione e la pastorale degli adulti è un organismo di studio del variegato mondo degli adulti, di coordinamento delle iniziative formative per le diverse fasi dell’età adulta, di elaborazione di proposte, di valutazioni di sussidi, di comunione ecclesiale.
La Commissione, nata nel 1989, sulla spinta del 25° Sinodo diocesano e in vista del Convegno nazionale sulla catechesi degli adulti (1992), sciolta nel 1995-1996, viene ripresa nel 2007.
 
 
2. FINALITÀ E COMPITI

La Commissione, finalizzata a promuovere e coordinare l’evangelizzazione e la pastorale degli adulti nella nostra Chiesa particolare, in sintonia con alcuni Uffici pastorali impegnati con l’età adulta (in particolare l’Ufficio per la pastorale del matrimonio e della famiglia), svolge i seguenti compiti:

leggere e monitorare la situazione dell’annuncio del Vangelo agli adulti e alle famiglie oggi;favorire la conoscenza e lo scambio di iniziative pastorali per gli adulti;sostenere l’esperienza dei CAP (Centri di ascolto della Parola di Dio);promuovere l’incontro e il confronto con Associazioni e Movimenti ecclesiali impegnati nella formazione con gli adulti;organizzare momenti e giornate di studio sulla Parola di Dio per  gli adulti, i genitori, gli sposi nel contesto attuale;incoraggiare la formazione di diverse figure di adulti e animatori di gruppi di adulti nel cammino di fede;conoscere i vari modelli di ri-generazione alla fede degli e con gli adulti (adulti giovani, adulti maturi, anziani).

 
3. COMPOSIZIONE

La Commissione è formata da alcuni delegati di Vicariati, zone pastorali e parrocchie (specialmente dei CAP); da rappresentanti di Associazioni e Movimenti ecclesiali; da membri della Presidenza dell’Ufficio (Vice direttore, referente per l’apostolato biblico, coordinatrice del Corso per nonne/i), da qualche presbitero e religiosa/o.
È presieduta abitualmente dal Direttore dell’Ufficio o da un suo delegato che si avvale di una segretaria la quale redige il Verbale per ogni incontro.
I rappresentanti e i delegati sono individuati o scelti preferibilmente per un quinquennio e possono essere riconfermati.
Per qualche riunione, in base al tema o alla questione da affrontare, si possono invitare degli esperti.
 
 
4. TEMPI E MODALITÀ

La Commissione si riunisce ordinariamente quattro volte l’anno. La Segretaria dell’Ufficio invia per tempo l’ordine del giorno della convocazione, accompagnato dal Verbale dell’incontro precedente.
L’incontro, di circa due ore, si articola in vari momenti e con modalità differenti, a seconda dell’argomento e delle esigenze dei partecipanti.
Nel sito web dell’Ufficio vengono riportate le date, l’Ordine del Giorno, il Verbale dell’incontro, l’elenco dei membri.
 
 
In seguito alla verifica del testo nella riunione del 1° dicembre 2013, approvo – in via sperimentale per il prossimo triennio – il Regolamento della Commissione diocesana per l’evangelizzazione e la pastorale degli adulti.
 
Vicenza, 5 dicembre 2013
Don Antonio Bollin 
Direttore